Traduzione  
     
 

Rio ed Eduardo sono una coppia di pinguini dello stesso sesso - entrambi maschi - che vivono nello zoo di San Francisco (California, USA), dove hanno allevato tre pulcini insieme e si sono dimostrati genitori "esemplari" all'interno della comunità, come ha spiegato la loro sovraintendente, Eva Solano .

 

Nell'isola del parco californiano abitano diverse dozzine di pinguini di Magellano - una specie minacciata che nidifica in Patagonia - e non è raro, come i responsabili dello zoo hanno verificato nel corso degli anni, che si formino coppie dello stesso sesso.

 

" L'omosessualità è una cosa naturale. Fai parte di quello che sei. Non è qualcosa che fanno perché sono allo zoo: qui ci sono molti pinguini che hanno liberamente scelto", ha detto Efe Solano, che ha avuto anche coppie gay o lesbiche di fenicotteri, cigni, rane, lucertole e scimmie.

 

Ciò che rende Rio ed Eduardo una coppia eccezionale sopra gli altri non è il loro orientamento sessuale, ma le loro eccezionali capacità come genitori, che li rendono "fantastici e incredibili", anche meglio delle coppie composto da membri di diversi sessi. Sostiene la sovraintendente.

 

Questi pinguini, che sono stati "copia fissa" per cinque anni, hanno allevato tre pulcini dal 2016, quando gli operatori dello zoo hanno dato loro il primo uovo da incubare e lo hanno mantenuto sano e caldo fino a quando il piccolo è uscito dal guscio.

 

Il primo figlio adottivo della coppia è stato inviato in uno zoo di New York, in quanto il parco californiano partecipa a un programma di gestione della popolazione per questi uccelli quasi minacciati, decine di migliaia dei quali muoiono ogni anno a causa della presenza di petrolio e carburanti nell'oceano.

 

La positiva esperienza con questo primo uovo ha incoraggiato i responsabili dello zoo ad assegnarne un altro l'anno successivo, e questa volta Rio ed Eduardo sono stati in grado di occuparsi del pulcino nato.

 

"Abbiamo dato loro l'uovo, l'hanno covato, il pulcino è nato e l'hanno adottato. Non dovevo intervenire assolutamente. Osservo molti degli uccelli che abbiamo qui e quando il pulcino o i genitori hanno bisogno di aiuto, lo fornisco. Non hanno avuto bisogno di alcun aiuto", ha detto Solano.

 

Come nel caso di coppie di sesso diverso di pinguini di Magellano, Rio ed Eduardo si sono divisi i compiti, cova e cura delle uova e poi dei piccoli, anche se, come nel caso di coppie di sesso diverso, questa distribuzione non è sempre del tutto equa.

 

Rio di solito passa un po 'più di tempo nella cova, mentre Eduardo ama trascorrere più tempo sulle sue passeggiate, ma ancora, come ha spiegato il sovraintendente, continua ad adempiere ai suoi obblighi paterni.

 

"Si preoccupano l'uno dell'altro e si preoccupano del loro piccolo, perché lui è il loro figlio. Fanno la stessa cosa che fanno tutti gli altri e fanno meglio della maggior parte delle coppie allo zoo", ha detto Solano.

 

Rio ed Eduardo non sono gli unici abitanti gay dell'isola oggi: un'altra coppia, composta anche da due giovani maschi, Ruppert e Winston, completa la comunità omosessuale tra i pinguini, anche se le qualità paterne di quest'ultima sono ancora un mistero.

 

Ruppert ha 5 anni e Winston solo 2 (i pinguini di Magellano sono considerati adulti all’eta’ di 33 anni), quindi sono ancora troppo giovani e non hanno ancora allevato alcun pulcino insieme, non aiuta certo l’infedelta’ di Winston , che ha cambiato partner più volte.

 

"Winston è giovane ed esperto per vedere cosa vuole fare della sua vita", ha scherzato la sovraintendente.